Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Mondo

Barghouti mangia. Moglie, ‘video falso’

Di Redazione |

(ANSAmed) – TEL AVIV, 8 MAG – La moglie di Marwan Barghouti – il leader di Fatah in prigione in Israele dove ha dato il via lo scorso 17 aprile a uno sciopero della fame di oltre 1.300 detenuti palestinesi – ha detto che è “falso” il video diffuso dal Servizio carcerario israeliano in cui suo marito mangia due biscotti il 27 aprile e una merendina il 5 maggio. “Le autorità israeliane – ha detto Fadwa Barghouti a Ramallah – stanno usando metodi sporchi e cattivi. Mio marito è in prigione da oltre 15 anni, di cui tre in isolamento, a causa delle sue idee. Ciò significa che non sarebbe mai caduto in una simile trappola”. Il video “falso”, secondo Fadwa Barghouti, è dunque “la prova della sconfitta di Israele nella battaglia degli ‘stomaci vuoti’ e la prova della debolezza di fronte alla determinazione dei detenuti palestinesi”. Per Qaddura Fares, capo del ‘Comitato dei prigionieri’ palestinesi, la “fabbricazione del video” non “è una sorpresa … Ci aspettavamo che Israele sarebbe ricorso alle bugie e all’inganno”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA