Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Houthi attaccano una nave cargo britannica al largo dello Yemen

'Rischia di affondare, salvo l'equipaggio'. La rivendicazione

Di Redazione |

ROMA, 19 FEB – In un attacco rivendicato dai ribelli sciiti filoiraniani yemeniti Houthi è stata compita una nave mercantile battente bandiera del Belize ma registrata nel Regno Unito e operata dal Libano, nello stretto di Bab el-Mandeb al largo delle coste dello Yemen. riferisce la società di sicurezza marittima britannica Ambrey. La nave, la portarinfuse Rubymar, rischia di affondare ma l’equipaggio è al sicuro, ha detto il portavoce militare del gruppo, Yahya Sarea, citato dalla Reuters sul suo sito. Le autorità militari hanno confermato che l’equipaggio ha abbandonato la nave, scrive da parte sua il Guardian. La nave si stava dirigendo dagli Emirati Arabi Uniti a Varna, in Bulgaria quando è stata attaccata, a circa 64 chilometri a sud di Mukha. Sarea ha aggiunto che gli Houthi hanno anche abbattuto un drone statunitense a Hodeidah, nello Yemen. Oggi l’Ue lancia la missione Aspides, per la sicurezza delle imbarcazioni commerciali nel Mar Rosso e nel Canale di Suez.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: