Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: oltre 4,4 milioni i profughi da inizio invasione

Lo rende noto l'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati

Di Redazione

GINEVRA, 09 APR - Hanno superato quota 4,4 milioni i rifugiati ucraini fuggiti dal Paese dall'inizio dell'invasione russa: lo ha reso noto oggi l'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati. Dal 24 febbraio scorso un totale di 4.441.663 cittadini hanno lasciato l'Ucraina, ben 59.347 in più rispetto a ieri. L'Europa non vedeva un tale afflusso di profughi dalla Seconda guerra mondiale. Secondo l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) dell'Onu, hanno lasciato il Paese anche circa 210.000 non ucraini. Le Nazioni Unite stimano inoltre anche in Ucraina vi siano 7,1 milioni di sfollati interni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: