Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Roccella, Family Act superato, solo catalogo di buone intenzioni

'Finanziato per 19 milioni di euro, quando necessari 3 miliardi'

Di Redazione |

ROMA, 10 MAG – “Noi non siamo di quelli che buttano a mare per pregiudizio le cose fatte da altri governi: ad esempio non solo abbiamo mantenuto l’assegno unico, ma lo abbiamo aumentato di 3 miliardi e soprattutto lo stiamo difendendo in Europa dove è sotto procedura di infrazione per il modo in cui è stato costruito. La nostra serietà, però, non può essere strumentalizzata per alterare la verità a scopi elettorali. Che cos’è questo Family act che ci accusano di non attuare? È un catalogo di bei titoli in cui si dice ‘occupatevi di questo e quello’. Nove articoli e più di 38 punti, un elenco di indicazioni generiche ma ampie, per una spesa che si può quantificare in circa 3 miliardi. E la copertura? Solo 19 milioni”. Lo dice la ministra per la Famiglia Eugenia Roccella interpellata dall’ANSA.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: