Notizie Locali


SEZIONI
Catania 16°

agenzia

Todde conferma, ‘lo scarto resta di 1600 voti”

Presidente in pectore Sardegna,'rispetto per procedure previste'

Di Redazione |

CAGLIARI, 04 MAR – “Tutto procede nel rispetto delle procedure previste”: scrive così sui social la neo presidente in pectore della Regione Sardegna, Alessandra Todde a proposito delle voci che si rincorrono sul divario che si è assottigliato rispetto all’avversario di centrodestra Paolo Truzzu. Un post per tranquillizzare i suoi elettori e i sardi: “A distanza di una settimana dalle elezioni, molti di voi si chiedono cosa stia succedendo e perché sembra che tutto sia fermo. In realtà non è così”, spiega. “Il tribunale ha completato l’esame delle sezioni mancanti e lo scarto rimane di circa 1.600 voti – conferma la presidente pentastellata -. Mentre attendiamo l’esame dei verbali ed il completamento del processo di verifica, stiamo lavorando insieme con la coalizione per arrivare pronti al momento dell’insediamento ed occuparci da subito dei problemi più urgenti”. Dallo staff confermano di aver quasi pronto il calendario per gli incontri con le forze politiche sulla costruzione della giunta. Chiari i requisiti e le linee guida: “Discontinuità, presenza di donne e competenze”. Un segnale di distensione delle eventuali fibrillazioni: “In questa fase è giusto attendere serenamente l’ufficialità e continuare a condividere la nostra gioia con tutti i sardi e le sarde che hanno atteso a lungo questo importante segnale di cambiamento”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: