Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Bellezza: in Francia ritirate 2 creme anti-aging, vanno considerate farmaci

Roma, 20 mar. (AdnKronos Salute) – Devono essere considerati farmaci non cosmetici, considerando le componenti e i rischi per la salute umana, in particolare per le donne in gravidanza e in allattamento. Con queste motivazioni due creme anti-aging sono state ritirate dal mercato, e sospese dalla vendita e dalla fabbricazione, dall’Agenzia regolatoria sanitaria francese (Ansm) […]

Di Redazione |

Roma, 20 mar. (AdnKronos Salute) – Devono essere considerati farmaci non cosmetici, considerando le componenti e i rischi per la salute umana, in particolare per le donne in gravidanza e in allattamento. Con queste motivazioni due creme anti-aging sono state ritirate dal mercato, e sospese dalla vendita e dalla fabbricazione, dall’Agenzia regolatoria sanitaria francese (Ansm) che ha invitato l’azienda produttrice a registrare i prodotti come medicinali, sottoponendoli così a tutte le regole del settore.

Le creme – Neostem Serum e Neostem Pocket Lift, prodotte da Promicea – contengono aledronato di sodio e pravastatina, due sostanze che associate, afferma l’azienda sul suo sito, giocano un ruolo chiave per inibire la sintesi della progerina, all’origine dell’invecchiamento cutaneo. La progerina è una proteina conosciuta per essere all’origine della malattia genetica dell’invecchiamento accelerato, la progeria. Queste indicazioni, unite alla concentrazione delle due sostanze attive (che hanno effetti collaterali non indifferenti), fanno sì – secondo l’Ansem – che il prodotto non possa essere classificato come cosmetico.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA