Notizie Locali


SEZIONI
Catania 10°

L'evento

Corri Catania, domenica la corsa-camminata di solidarietà: tutto quello che c’è da sapere

Presentata la 14ª edizione della tradizionale manifestazione che si svolge in città dal 2009. Da giovedì apertura del Corri Catania Village in Piazza Università

Di Leonardo Zermo |

Domenica 8 maggio sarà il giorno della Corri Catania. La 14ª edizione è stata presentata oggi Palazzo degli Elefanti e scatterà domenica prossima alle 10 in punto da piazza Università, preceduta dal Villaggio Corri Catania che aprirà i battenti giovedì pomeriggio. La corsa-camminata di solidarietà è ormai un appuntamento fisso della primavera catanese capace di coniugare sport, benessere, divertimento, spirito di aggregazione e condivisione.

Oggi a rappresentare l’Amministrazione Comunale è stato l’Assessore allo Sport Sergio Parisi – affiancato dal Capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro e dal Direttore del Servizio Sport Fabio Finocchiaro – che ha sottolineato che "Corri Catania è patrimonio della nostra città, una festa della gente, una domenica che i catanesi amano e vogliono vivere pienamente. Il giorno della corsa-camminata si respira lungo le strade la gioia di partecipare a un evento capace di fare concreta solidarietà; un evento portato avanti con determinazione, tenacia e straordinaria capacità organizzativa dall’Asd CorriCatania>.

IL PROGETTO "OFFICINA DELLA SALUTE". L’entusiasmo anche quest’anno è palpabile; già tanti si sono assicurati la tradizionale maglietta bianca con l’omino simbolo della 14ª edizione; con soli 5 euro, nei Corri Catania Point e da mercoledì pomeriggio in piazza Università, sono disponibili i kit con t-shirt, sacca e pettorale numerato per partecipare alla corsa e contribuire al progetto “Officina della Salute” e contribuire all’allestimento del primo ambulatorio medico solidale della Croce Rossa Italiana-Comitato di Catania, per l’assistenza sanitaria a favore delle famiglie economicamente fragili e delle persone in stato di necessità.

 

«Corri Catania è la prova che si può fare solidarietà divertendosi – ha sottolineato il presidente di Croce Rossa Catania Stefano Principato – e ogni anno ha la capacità di trasformare una domenica di primavera in una giornata piena di gioia che permea con il suo spirito di festa tutta la città».

Una conferenza molto partecipata che ha visto stringersi attorno all’evento le tante realtà istituzionali, militari, civili e sportive che “corrono” al fianco di Corri Catania e che hanno contribuito negli anni a far crescere la manifestazione. «Siamo grati a tutti coloro che condividono lo spirito e i valori di Corri Catania», dichiarano gli organizzatori dell’Asd CorriCatania. «Il “gioco di squadra” permette di raggiungere importanti traguardi – ha aggiunto Elena Cambiaghi – e il nostro grazie va al Comune di Catania che ha “sposato” con slancio la manifestazione. Un grazie che si estende chi patrocina l’evento, a tutti i partner che lo sostengono, alle realtà che attraverso la loro partecipazione danno il loro supporto e a tutti coloro che hanno preso parte alla presentazione: gli sportivi con gli olimpionici Giusi Malato; Maria Cocuzza e Salvo Campanella; le libellule della Jonica Gym Catania protagoniste nella Serie A1 di ginnastica artistica; Enzo Falzone Delegato del Coni Catania; Massimo Oliveri vicepresidente del Cus Catania; Raffaele Marcoccio presidente Csain Sicilia con l’azzurra di basket Cinzia Genualdo; Salvo Mirabella di All Sporting; Eugenio Guglielmino del Panathlon e Giovanni Puglisi della Dai Ki-Dojo di ju jitsu; partner di Corri Catania con Francesco Litrico di ST; il col. Ezio Raciti del 62° Reggimento Fanteria Sicilia; l’Associazione Nazionale Carabinieri in testa il Gen. Ettore Mastrojeni con il segretario Tino Morabito; Franco Campisi del Cral dell’Ospedale Cannizzaro e i rappresentanti di Amts e Fce che anche quest’anno hanno promosso iniziative per la mobilità sostenibile.

 

Approfondimenti sul giornale in edicola domaniCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: