Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Sport

Pesi: Scarantino e Pilato campioni d’Italia Under 17

I due nisseni hanno dominato le finali dei 61 kg e dei 49 kg. Sul podio anche La Barbera argento nei 73 kg, Cocuzza bronzo nei 49 kg e la Mastronardo negli 81 kg. La soddisfazione del maestro Maurizio Sardo (Fiamme Oro), tecnico regionale

Di Lorenzo Magrì |

A Biella assegnati i titoli italiani Under 17 di sollevamento pesi per la categoria Under 17 con la Sicilia grande protagonista. La pattuglia siciliana ha chiuso con un bottino finale di cinque medaglie (2 ori, 1 argento e 2 bronzi) a conferma della bontà di una scuola che a livello assoluto può contare su campioni del calibro del trapanese Nino Pizzolato, splendido bronzo ai Giochi di Tokyo 2021 e campione europeo in carica.

I due campioni siciliani Under 17 sono due nisseni pronti a spiccare il volo anche a livello assoluto con Ettore Antonio Pilato (Hector Club Caltanissetta) che ha vinto il titolo nella categoria 49 kg con 71 kg di strappo e 85 kg di slancio e un totale di 156 kg, nella gara che ha visto chiudere con al collo il bronzo Salvatore Samuele Cocuzza (Nucleo della Gioventù Caltanissetta) terzo nello strappo con 61 kg e nel totale con 118 kg. Il Nucleo della Gioventù del maestro Giovanni Scarantino ha fatto festa anche nei 61 kg e stavolta per il figlio Claudio che è pronto a emulare il papà-allenatore e il fratello Mirco, entrambi in azzurro in ben cinque Olimpiadi. Claudio con 110 kg nello strappo e 122 kg nello slancio ha vinto il titolo con il totale di 222 kg.

Nella finale della categoria 73 kg, per la gioa del maestro Maurizio Sardo commissario tecnico della Fipe Sicilia, diretta da Salvatore Parla, argento per il suo allievo Gabriele La Barbera (Fiamme Oro), 105 kg nello strappo, 138 nello slancio e un totale di 243 kg.

L'ultima medaglia porta la firma della palermitana Aurora Mastronardo, bronzo nella finale della categoria 81 kg con 57 kg nello strappo, 73 kg nello slancio e un totale di 130 kg. Le Fiamme Oro sul podio al femminile con la coppa ritirata dal maestro Maurizio Sardo, mentre nella classifica a squadre maschile c'è stato l'argento del Nucleo della Gioventù Caltanissetta con la coppa ritirata da Claudio Scarantino.

<Una due giorni tricolore – sottolinea soddisfatto il maestro Maurizio Sardo – che conferma il buon momento della Sicilia nel sollevamento peso con questi giovani talenti pronti a spiccare il volo>.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: