Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

agenzia

Pga Tour, Molinari sfida Hojgaard a Punta Cana

Scheffler dopo il trionfo al Masters in gara nell'Rbc Heritage

Di Redazione |

ROMA, 17 APR – Francesco Molinari torna a giocare sul PGA Tour. Da domani a domenica 21 aprile sarà tra i protagonisti del Corales Puntacana Championship. A Punta Cana, la punta più orientale della Repubblica Dominicana, l’azzurro proverà a inseguire un risultato di prestigio in un evento che mette in palio 4.000.000 di dollari di cui 720.000 andranno al vincitore. Al Puntacana Resort & Club (Corales Golf Course) tra i favoriti al titolo ecco Nicolai Hojgaard. Il danese, vincitore dell’Open d’Italia 2021 al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), dove ha poi giocato nel 2023 la Ryder Cup con il team Europe, è reduce dal 16/o posto ad Augusta, nell’88esima edizione del Masters, in cui è stato anche in testa (seppur per poco) durante il terzo round. Il 23enne di Billund, runner up lo scorso anno al Corales Puntacana Championship, punta a festeggiare il primo titolo in carriera sul massimo circuito americano maschile. Sarà invece assente Matt Wallace. L’inglese, nel 2023, superò di un colpo Hojgaard. Gli americani Billy Horschel e Daniel Berger sono tra le stelle più attese della competizione, arrivata quest’anno alla nona edizione e inserita nel calendario del PGA Tour solo dal 2018. In gara ci saranno nove tra i migliori cento al mondo e tra i campioni Major, con Molinari, ecco Jason Dufner e Jimmy Walker. Lo show del massimo circuito statunitense questa settimana è doppio. Negli stessi giorni, ma a Hilton Head Island, nel South Carolina, andrà in scena l’RBC Heritage, torneo elevato del PGA Tour. Scenderanno in campo anche 54 degli 89 concorrenti che, la scorsa settimana, hanno partecipato al Masters. A sorpresa, ci sarà anche Scottie Scheffler. Il numero 1 mondiale, che ha indossato per la seconda volta la “green jacket”, sarà ancora una volta l’uomo da battere. Nelle ultime quattro gare, ne ha vinte tre chiudendo al secondo posto l’Houston Open. Ora, l’americano, che potrebbe decidere di abbandonare il torneo a gara in corso nel caso la moglie Meredith dovesse dare alla luce il loro primo figlio, sogna di emulare Tiger Woods, ultimo giocatore ad aver vinto un torneo del PGA Tour subito dopo aver conquistato un Major. Ma sono tanti i big del golf mondiale nel field. Dallo svedese Ludvig Aberg, secondo al The Masters, al nordirlandese Rory McIlroy, numero 2 del world ranking. Tra i campioni in gara anche Patrick Cantlay, Matt Fitzpatrick (che difenderà il titolo), Tommy Fleetwood, Max Homa, Collin Morikawa, Xander Schauffele, Jordan Spieth (vincitore nel 2022 e secondo nel 2023), Justin Thomas e Will Zalatoris. All’Harbour Town Golf Links i concorrenti si contenderanno un montepremi di 20.000.000 di dollari, di cui 3.600.000 andranno al vincitore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: