Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Nel Trapanese salta per assenza di pubblico presentazione libro su omofofia

Il libro che doveva essere presentato era il testo "Di domenica" del giornalista Maurizio Macaluso

Di Redazione

E’ saltata a San Vito Lo Capo, nel trapanese, per assenza di pubblico, la presentazione del libro "Di domenica", del giornalista Maurizio Macaluso, che narra storie di omofobia. "Doveva essere lo spunto - scrive il giornalista sulla sua pagina Facebook -- per un confronto sul tema dell’omofobia.

Pubblicità

Avrei voluto parlare delle due ragazze lesbiche aggredite da un uomo pochi giorni fa a Castel San Giorgio. Di Sara, giovane transgender, colpita con pallini di gomma a Pompei. O, ancora, di Antonio, titolare di un bar, attivista dei diritti lgbt, picchiato da tre fascisti. Ma non ho potuto farlo. Nessun cittadino ha sentito il dovere di partecipare a questo incontro. Nemmeno i tanti omosessuali e lesbiche che dovrebbero avere a cuore questo argomento». «L'aspetto sconcertante è che anche gli organizzatori non erano presenti. Nessun rappresentante di Scirocco Pride ha sentito il dovere di presenziare. Anche l'amministrazione comunale di San Vito lo Capo, che aveva annunciato in pompa magna di sostenere l'incontro, era assente. L'assessore si è defilato e non ha delegato nessuno a rappresentarlo. Ieri mi sono vergognato. Non per me, sia chiaro. Ieri non ha perso Maurizio Macaluso. Abbiamo perso tutti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: