Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

agenzia

Borsa: Europa in ribasso, Wall Street contrastata, Milano -0,7%

Spread in calo sotto i 196 punti, euro in sorpasso sul dollaro

Di Redazione |

MILANO, 27 OTT – Peggiorano le principali borse europee con i listini Usa contrastati, da Parigi (-1,03%) a Milano e Londra (-0,7% entrambe) e Madrid (-0,4%), mentre sale Francoforte resta in parità. Scende a 195,8 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento annuo italiano in ribasso di 7,9 punti al 4,78% e quello tedesco di 3,3 punti al 2,82%. Risale l’euro a 0,94 sul dollaro, riduce il rialzo il greggio (Wti +1,1% a 84,07 dollari al barile) e rallenta il gas naturale (-0,57% a 50,52 euro al MWh), che scende sotto la soglia dei 51 euro ad Amsterdam. In Piazza Affari rimbalza Saipem (+4%) all’indomani del tonfo dopo la trimestrale, presentata anche da Moncler (-6,4%), penalizzata anche dall’autunno mite. Sotto pressione Mfe A (-1,67%) e B (-2,57%), sull’onda lunga dell’aggregazione di 5 titoli a 1 e delle tensioni con il governo dopo il caso Giambruno. Scivolano dopo i conti Sanofi (-16,4%), che ha presentato la nuova strategia con la scissione della divisione salute, Electrolux (-14,78%) e Fortnox (-12%). Acquisti sui petroliferi TotalEnergies (+2,35%), fresca di trimestrale, Shell (+1,21%), Eni (+0,4%) e Bp (+0,39%)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: