Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

agenzia

Calcio: Caprari risponde a Sanabria, 1-1 tra Torino e Monza

Di Redazione |

Torino, 7 mag. – Finisce in parità, con il risultato di 1-1, il match della 34/a giornata di Serie A tra Torino e Monza. Allo stadio Olimpico vanno in rete Sanabria al 1′ della ripresa per i granata e Caprari nel finale dall’altra. Un punto a testa per le due squadre che rimangono appaiate in classifica a quota 46 in ottava posizione insieme alla Fiorentina. Si tratta del sesto risultato utile consecutivo per gli uomini di Palladino, squalificato e sostituito da Peluso, mentre la squadra di Juric si rammarica per un rigore negato al 90′ per una trattenuta di Rovella su Ricci.

Il primo tempo è di marca granata, il Toro non rischia quasi nulla se non in un paio di occasioni in cui Milinkovic-Savic non si fa sorprendere. E’ Di Gregorio, dall’altra parte, a dover fare gli straordinari: prima respinge sul diagonale di Vlasic, poi vola a deviare un tiro a giro di Miranchuk, quindi si supera su Vojvoda. Infine, è reattivo a stoppare Sanabria che si era incuneato in area sulla sponda dello stesso kosovaro Nel corso della prima frazione annullato anche un gol a Miranchuk per un fallo di mano di Sanabria nell’azione.

La partita si sblocca all’inizio della ripresa: al 1′ break centrale di Ilic e Vlasic, appoggio del croato per Sanabria che fulmina Di Gregorio con una conclusione secca rasoterra. Palladino inserisce Petagna e Rovella e il Monza comincia a reagire: il centrocampista arriva al limite e tocca per Carlos Augusto, che trova il corpo di Milinkovic-Savic in uscita. Ancora Di Gregorio nega il gol a Miranchuk prima dell’uscita del russo, poi è Caprari a sbattere sul portiere granata. Proprio l’ex Verona al 41′ trova alla fine il pareggio con un gran destro a giro su assist di Pessina. Sipario.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: