Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Calcio: è ufficiale, Kolasinac all’Atalanta

Nota del club bergamasco: 'Un mancino per la difesa'

Di Redazione |

BERGAMO, 06 LUG – “Un mancino per la difesa”. Così l’Atalanta decide di intitolare il comunicato per l’acquisizione di Sead Kolasinac, trentenne nazionale bosniaco preso dal mercato degli svincolati dopo la scadenza di contratto con l’Olympique Marsiglia. “Atalanta B.C. è lieta di annunciare che il calciatore Sead Kolasinac si è legato al Club nerazzurro dopo la stagione e mezza (da gennaio 2022 a maggio 2023) disputata in forza all’Olympique Marsiglia, con cui ha collezionato complessivamente 58 presenze con 4 gol e 2 assist”, si legge nella nota. Il giocatore ha effettuato stamani le visite mediche alla clinica La Madonnina di Milano per poi firmare in sede al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia nel pomeriggio. Nato a Karlsruhe il 20 giugno 1993 da padre montenegrino e madre bosniaca, cresciuto nel club della sua città, Kolasinac, in possesso di passaporto tedesco, ha giocato anche con Hoffenheim, Stoccarda, Schalke 04, Arsenal a due riprese con una seconda parentesi in mezzo nello Schalke con 50 presenze nelle competizioni Uefa, 53 in Nazionale vincendo 2 Community Shield (2017, 2020) e una Coppa d’Inghilterra (2020). “Arriva a Bergamo con un bagaglio d’esperienza di oltre 300 presenze (317 per la precisione) solo a livello di club tra Schalke 04, Arsenal e Olympique Marsiglia, comprese 50 partite nelle competizioni europee (13 in Champions League, 34 in Europa League e 3 in Conference League). Dopo aver giocato in Bundesliga, Premier League e Ligue 1 – chiude il comunicato nerazzurro -. Atalanta B.C. rivolge un caloroso benvenuto a Saed e gli augura le migliori soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia nerazzurra”. Kolasinac può giocare anche da laterale a tutta fascia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: