Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Cremlino respinge ‘dichiarazioni rozze’ su morte Navalny

'Inammissibili finché non ci sono i risultati delle indagini'

Di Redazione |

MOSCA, 19 FEB – Il Cremlino ritiene inammissibile le dichiarazioni “rozze” da parte dei Paesi occidentali sulla morte di Alexei Navalny fino a quando i risultati delle indagini non saranno resi pubblici. Lo ha detto il portavoce, Dmitry Peskov, citato dalle agenzie russe.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: