Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Migranti: Magi (+Europa), ‘da Meloni gestione fallimentare e crudele’

Di Redazione |

Roma, 24 ago. “La gestione del fenomeno migratorio da parte di Giorgia Meloni è fallimentare e crudele: da un lato abbandona comuni e regioni, chiede aiuto alle Ong salvo poi criminalizzarle, annuncia la guerra agli scafisti ma gli sbarchi raddoppiano; dall’altra, stringe un accordo con il presidente tunisino Saied che fa morire di fame e di sete nel deserto i migranti”. Lo afferma il segretario di +Europa, Riccardo Magi.

“Ciò che sconvolge è che lei tutto questo la chiama solidarietà: d’altronde, dal governo che ha fatto il decreto Cutro non si può aspettare altro che improvvisazione e superficialità, a cui si aggiunge la responsabilità di aver peggiorato le leggi che criminalizzano le Ong ostacolando di fatto un’attività meritoria sempre esercitata nel rispetto della legge e della tutela dei diritti umani fondamentali”, continua il deputato ex radicale prima di concludere dicendo che “+Europa chiede l’abolizione della Bossi-Fini, una missione europea di salvataggio, un diverso modello di accoglienza che tenga conto della dignità e dei diritti delle persone e che non scarichi sui sindaci tutta la responsabilità”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: