Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Ultimi aggiornamenti

Notizie Flash: 1/a edizione – L’estero

Di Redazione |

Kiev. Forti esplosioni si sono verificate questa mattina nella capitale ucraina di Kiev. Lo riferisce il Kiev Independent parlando di almeno quattro deflagrazioni. Alte colonne di fumo sono state viste nel centro della città.

Kiev. Sono almeno 43 le persone uccise nei bombardamenti russi sferrati in settimana su Zaporizhzhia, nel sud-est dell’Ucraina. Lo ha detto il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky. L’ultimo bilancio parla di 14 morti nel fine della settimana. Gli attacchi missilistici russi su Zaporizhzhia “hanno ucciso almeno 43 persone dal 3 ottobre, solo questa settimana”, ha detto Zelensky nel suo discorso serale.

Londra. ”La Russia continua a dare alta priorità alle proprie operazioni offensive nel settore centrale del Donbass, in particolare vicino alla città di Bakhmut”. Lo sostiene l’intelligence britannica nell’ultimo rapporto diffuso dal ministero della Difesa di Londra. “Nell’ultima settimana le forze russe sono avanzate fino a due chilometri verso la città su due assi, avvicinandosi a Bakhmut, che ha subito ingenti danni dai bombardamenti”, prosegue il rapporto.

Kiev. Ci sarebbero morti e feriti a causa delle esplosioni che si sono verificate questa mattina nel centro di Kiev. E’ quanto riporta l’emittente pubblica ucraina Suspilne citando Svitlana Vodolaga, portavoce del Servizio statale di emergenza dell’Ucraina. Secondo la tv, le esplosioni sono avvenute vicino a una stazione ferroviaria.

Kiev. Un razzo lanciato dalle forze armate russe è caduto questa mattina vicino al monumento dell’eroe nazionale della rivoluzione ucraina Hrushevsky nel centro di Kiev. Lo scrive sul suo canale di Telegram il consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, Anton Gerashchenko, alto consigliere del ministro degli Interni.

Kiev. ”Il nostro coraggio non verrà mai distrutto dai missili dei terroristi, anche quando colpiranno il cuore della nostra capitale. Né scuoteranno la determinazione dei nostri alleati”. Così il ministro della Difesa ucraina Oleksij Reznikov ha commentato su Twitter le esplosioni che si sono verificate questa mattina nel centro di Kiev e che secondo le autorità locali sono state causate da missili lanciati dalle forze russe.

Kiev. Non solo Kiev. Questa mattina esplosioni sono state registrate a Zhytomyr, Khmelnytsky, Dnipro, Leopoli e a Ternopil. Lo riporta il Kiev Independent citando le autorità locali che hanno lanciato avvertimenti tramite i social media e su Telegram. In particolare il sindaco di Leopoli, Andriy Sadovyi, ha scritto su Telegram che sono state udite esplosioni e per avvertire i residenti di ripararsi nei rifugi. Anche Vitaliy Kim , governatore di Mykolaiv, ha scritto che la sua regione sta vivendo una seconda ondata di lanci di razzi.

Kiev. Un parco giochi per bambini è tra gli obiettivi colpiti dall’attacco missilistico di stamattina contro la capitale ucraina Kiev. Anton Gerashchenko, consigliere del ministro degli Interni ucraino, ha pubblicato su Twitter le foto di un giardino ricoperto da detriti con la didascalia: “Il parco giochi per bambini nel centro di Kiev dopo l’attacco”.

Kiev. Almeno un civile ha perso la vita a causa delle esplosioni che si sono verificate questa mattina a Kiev, nel centro della capitale ucraina, dove da mesi non si verificavano attacchi. Lo scrive il noto giornalista ucraino Andriy Tsapliyenko, confermando l’esplosione in Volodymyrska Street, vicino al monumento dell’eroe della rivoluzione ucraina Hrushevsky nel centro della capitale.

Kiev. E’ un appello a ”ripararsi nei rifugi” quello che ha rivolto attraverso Telegram ai suoi concittadini il governatore di Kiev Oleksiy Kuleba. ”L’attacco aereo continua, chiedo a tutti di mantenere la calma e di restare nei rifugi”, ha detto Kuleba, sottolineando che ”la difesa aerea sta agendo nella regione”. Lo stesso ha fatto il sindaco di Kiev Vitali Klitschko, che sempre attraverso Telegram ha scritto che ”l’allarme aero continua e quindi la minaccia. Faccio appello a tutti i residenti della capitale: restate nei rifugi durante l’allarme”. Perché ”la capitale è sotto attacco da parte di terroristi russi!”, ha detto il primo cittadino di Kiev.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: