Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Scholz, momento per aprire tavolo di pace lo decide Kiev

'Conferenza in Svizzera può avviare un processo in questo senso'

Di Redazione |

BERLINO, 11 GIU – Per esserci un ingresso nelle trattative di pace “Putin dovrebbe essere disposto a ritirare le truppe”, ma la conferenza in Svizzera “potrebbe essere una strada per avviare un processo in cui un giorno entri anche Putin, quando il tempo sarà maturo. E questo lo decide soltanto l’Ucraina”. Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz a Berlino in conferenza stampa con il leader ucraino Zelensky. La Germania rimarrà il “più grande sostenitore” di Kiev nonostante l’avanzata dell’estrema destra alle elezioni europee, ha detto il cancelliere .

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: