home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

L’appuntamento

DevFest Med, a S. Agata di Militello a raccolta i GDG di Sicilia e Calabria

Domani e domenica il “Capitolo 1” della conferenza di sviluppatori, designer ed esperti web promossa dai Google Developer Group

Domani e domenica il “Capitolo 1” della conferenza di sviluppatori, designer ed esperti web promossa dai Google Developer Group

DevFest Med, a S. Agata di Militello a raccolta i GDG di Sicilia e Calabria

Due giorni di conferenza internazionale, tutti insieme, sui nebrodi. Anche quest'anno i Google Developer Group di Sicilia e Calabria si sono organizzati per realizzare la DevFest Mediterranean e si sono dati appuntamento a Sant’Agata di Militello, ai piedi dei Nebrodi, domani e domenica per il “capitolo 1”. A novembre, dal 17 al 19, seguirà il “capitolo 2” a Catania.

A organizzare questo primo capitolo della kermesse rivolta a sviluppatori, designer e professionisti del web, ma anche imprenditori, studenti e semplici appassionati o curiosi, è il gruppo Developer Google Nebrodi insieme al Rotary Club locale. «Abbiamo lavorato sodo, avremo circa 250 partecipanti e abbiamo cercato di spingere su tematiche che ci sono care, come la realtà aumentata e il machine learning», spiega Salvino Fidacaro, uno dei manager del GDG Nebrodi, un po’ il “direttore artistico” di questa kermesse che ha messo su con gli altri del gruppo, Gino Zingales Alì, Anna Foti e Antonella Rotondo. Il programma è fitto, si comincia domani pomeriggio e si finisce domenica e la lista dei talk è bella lunga. Si parlerà di “AR & Project Tango by Google” con Panayotis Tzinis, “Cross platform mobile development with React Native” con Vladimir Novick, “VR Legs” con Marco Giammetti, “Analysis of the feeling of the attendees to a talk in real time” con Juantomas Garcia, “A Semantic Internet of Things” con Bob van Luijt, “3D modeling for Videogames” con Aurelio La Ferla, “Lavorare in Remoto” con Christopher Pecoraro, “Become a JavaScript Superhero Dev” con Michel Murabito, “Android Architecture Components” con Carlo Lucera, “E-commerce Food: Retail vs Wholesale” con Daniele Vinci, “Privacy e Cluod” con Gino Pappalardo, “Design” con Diego Lavecchia e Maurizio Schifano, “IoT e Intel Gateway” con Fabrizio Lapiello, “Machine Learning e tensorflow” con Rosita Artiglieri.

Dunque un parterre di relatori di sicuro interesse, tra cui ci saranno degli speaker Google Developer Expert certificati e supportati da Google che provengono da tutto il Mediterraneo e dal Nord Europa (Italia, Grecia, Spagna, Israele e Olanda). È prevista anche la presenza di Azzurra Ragone, comunity specialist di Google Italia.

Ma c’è altra carne al fuoco. «Per evitare che fosse soltanto una conferenza, seppure con le modalità di formazione e partecipazione previste dal format internazionale, abbiamo “condito” l’appuntamento anche con una gara di startup, Startup in DevFest Awards - aggiunge Fidacaro - . Ne abbiamo selezionate alcune (Coderblock, Alma Digit, Huduma, SchoolNEWS, Martha’s cottage, Sempre aperti, BidMie) e ognuna di esse potrà esporre un “pitch” di presentazione della propria idea di business. Una giuria selezionerà le due migliori che riceveranno un premio da 500 euro, offerto dal Rotary Club e dalla Banca di Credito Cooperativo di Longi. Il premio è agganciato a un workshop collegato a Google Design Sprint, un processo di Google che permette di accelerare in un paio di giorni la propria idea per arrivare a definirla meglio. Domani mattina, prima dell’inizio della DevFest è previsto il primo percorso di quattro ore a cui parteciperanno tutte le startup coinvolte; poi, lunedì 23, le due startup vincitrici del Premio faranno un secondo percorso, maggiormente definito sul loro progetto. A condurre lo sprint ci sarà il Google expert developer greco, Panayotis Tzinis».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO