home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Comune di Trapani affidato ad ex procuratore di Palermo Messineo

La Regione Siciliana lo ha nominato commissario straordinario per la gestione di sindaco, giunta e consiglio comunale dopo che al recente ballottaggio, con un candidato unico, non è stato raggiunto il quorum del 50%

Comune di Trapani affidato ad ex procuratore di Palermo Messineo

Francesco Messineo, Commissario straordinario Comune Trapani

PALERMO - L’ex procuratore di Palermo, Francesco Messineo, sarà il commissario straordinario per il sindaco, la giunta e il consiglio comunale di Trapani. E’ stato nominato dalla Regione Siciliana dopo il mancato raggiungimento del quorum necessario, il 50% degli elettori alle urne, dell’unico candidato sindaco al ballottaggio, Piero Savona. «Sono convinto - afferma il governatore Rosario Crocetta - che la scelta del procuratore Messineo sia la più corretta e la più giusta per Trapani, una città che ha bisogno, in una fase in cui non è stato possibile eleggere gli organismi rappresentativi, di un commissario di garanzia in grado di operare per il bene comune e per l’interesse della città».


«Abbiamo già apprezzato - aggiunge Crocetta - le qualità amministrative del procuratore in una situazione molto difficile, quella del comune di Castelvetrano. Siamo convinti che l’impegno eccezionale manifestato a Castelvetrano, sarà profuso anche a Trapani. Grazie procuratore - conclude Crocetta - a nome dei siciliani e dei cittadini trapanesi».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa