Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Adnkronos

Fisco: pm Milano, ‘Brt sfrutta lavoratori, danni ingentissimi per Erario’

Di Redazione |

Milano, 14 dic. “La condotta posta in essere da Brt, di carattere fraudolento, dura (almeno) dal 2016 e ha comportato ingentissimi danni all’erario”. Lo scrive, nel decreto di sequestro preventivo d’urgenza, il pm Paolo Storari che ha disposto il sequestro per circa 44,4 milioni di euro nei confronti della spa e ha indagato, oltre alla stessa società, Giorgio Bartolino firmatario delle dichiarazioni Iva.

Nel decreto il magistrato della Dda di Milano ripercorre il sistema delle cooperative che forniscono manodopera a uno dei colossi della logistica – due da sole forniscono ben 3.163 lavoratori “oltre il 60% della forza lavoro complessiva in totale” – e non esclude “vi siano altre cooperative con le caratteristiche del serbatoio di personale. Tutto ciò depone nel senso di un comportamento di Brt oggettivamente incompatibile con la volontà di adempiere all’obbligazione tributaria”.

L’urgenza del sequestro, secondo il pm Storari, sussiste in quanto “il meccanismo fraudolento è tutt’ora in atto, con rilevantissime perdite per l’erario e situazioni di sfruttamento lavorativo che perdurano, a tutto vantaggio di Brt spa”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: