Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Adnkronos

Monza: a Lissone iniziativa per studenti su ruolo istituzioni pubbliche

None

Di Redazione |

Milano, 23 feb.Un ciclo di incontri sul tema degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali. E’ l’iniziativa organizzata dalla prefettura di Monza e della Brianza insieme all’istituto G. Meroni di Lissone, in attuazione di un progetto nazionale promosso dal ministero dell’Interno e sviluppato d’intesa con il ministero dell’Istruzione. Il primo, di tre incontri, parte oggi.

Il progetto, per il quale sono stati individuati dal ministero dell’Istruzione quattro istituti scolastici della Lombardia, di cui uno in Provincia di Monza e della Brianza, prevede un percorso di promozione della legalità attraverso l’informazione e la sensibilizzazione degli studenti sul ruolo e sulle finalità delle istituzioni pubbliche, sull’importanza della partecipazione alla vita democratica e della condivisione di obiettivi comuni, sul rifiuto della prevaricazione e dell’intimidazione nei confronti di chi è chiamato a tutelare l’interesse pubblico.

Nel corso degli incontri, gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con rappresentanti dell’Amministrazione provinciale, dell’Amministrazione comunale di Lissone e delle forze di polizia, approfondendo le tematiche individuate anche attraverso il racconto di esperienze dirette vissute da amministratori locali e delle successive attività di indagine, con l’obiettivo di far conoscere le conseguenze delle azioni intimidatorie dal punto di vista sia degli autori che delle vittime. Al termine del percorso formativo le classi partecipanti lavoreranno alla progettazione ed allo sviluppo di un contributo video che potrà essere presentato all’osservatorio nazionale sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA