Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Centro: contatti Renzi-Brugnaro ma federazione Iv-Ci ancora in stand by ** (2)

Di Redazione

Brugnaro da parte sua ribadisce la volontà di un progetto comune: "Io ho sempre stimato Renzi e ho anche votato a favore del referendum sui cui lui ha ammesso di aver sbagliato a personalizzarlo. Ci sono le basi per allargare, sicuramente anche in termini di ragionamenti operativi e tecnici''. Un progetto che andrebbe oltre gli equilibri parlamentari: "Io sono un sognatore -ha spiegato Brugnaro- ma non sogno alchimie parlamentari, sogno, invece, un'area, quella del lavoro innanzitutto, un'area formata da tutte quelle persone che vengono dal mondo civico o sono rimaste deluse dalla politica, dalle promesse fatte e mai realizzate che vogliono una stagione delle riforme''.

Pubblicità

Insomma no a una riedizione della Margherita di rutelliana memoria, che vada da Italia Viva ad Azione e Clemente Mastella, a cui invece allude Giovanni Toti. Anche perché - è la convinzione del sindaco di Venezia- Calenda non sarebbe interessato: "Penso che Carlo voglia restare a sinistra". In particolare, Coraggio Italia, raccontano, avrebbe fatto presente ai renziani che ogni sinergia e forma di coordinamento vada fatta preservando l'autonomia e l'identità dei gruppi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: