Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Scuola: Costarelli (presidi Lazio), 'ritardiamo dad? Siamo allibiti, accusa falsa e danno enorme'**

Di Redazione

Roma, 19 gen. "Siamo allibiti. Accusarci di inerzia e di ritardare la dad con i positivi in classe quando al contrario se le scuole stanno aperte dal 10 gennaio è perché i presidi lavorano 18 ore su 24, è falso ed ingiustamente aggressivo, ci danneggia enormemente". Così all'Adnkronos la presidente dell'Associazione nazionale presidi, Cristina Costarelli, su notizie stampa.

Pubblicità

"Ieri ho chiuso il computer all'una di notte e stamattina avevo alle sette email da smistare. Questo è ciò che fanno i presidi, senza né sabati, né domeniche. Se le scuole sono aperte è grazie al loro impegno senza il quale il meccanismo si sarebbe inceppato il secondo giorno", conclude.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: