Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Moggi, 'debacle Roma? Mourinho con critiche offende e divide gruppo'

Di Redazione

Roma, 23 ott. "Debacle Roma? Nel primo tempo ha preso due gol, nel secondo quattro con i titolari, con quelle critiche Mourinho offende un gruppo non le riserve. Se poi considera la sua squadra fatta tutta di riserve si può anche dire ma è un concetto diverso. Un allenatore dovrebbe esprimere queste cose nello spogliatoio e non pubblicamente, perché in questo modo divide lo spogliatoio e non lo aiuta. Io penso che, considerando queste cose, i tre esoneri consecutivi di Mourinho non siano venuti per caso, probabilmente farebbe meglio a riposare un attimo. La sua è stata una carriera brillante e non vorrei la finisse con un quarto esonero". Lo ha detto l'ex dg della Juve Luciano Moggi all'Adnkronos dopo le critiche del tecnico giallorosso Josè Mourinho dopo il ko per 6-1 in Conference League con il Bodo Glimt.

Pubblicità

"Le dichiarazioni sono intese pubblicamente contro la squadra e io non ho mai visto un allenatore parlare così. Nel secondo tempo sono entrati i titolari ed ha preso quattro gol. Lui deve parlare dell'interesse del gruppo e così non usa il linguaggio giusto. La Roma a Torino ha fatto una bella partita ma con la Juventus di ora si può fare perchè la Juve ti fa giocare, poi arrivi ad un certo punto che la Juve ti fa gol e la Roma non tira mai in porta. Anche Abraham sarà un buon giocatore ma lo deve dimostrare sotto porta. Non ho visto doti come quelle del centravanti del Napoli Osimhen che è concreto, a volte sbaglia male ma fa anche gol impossibili. La Roma prendeva gol ma li faceva", ha aggiunto Moggi.

Poi sulla sfida di domenica con il Napoli ha sottolineato: "il Napoli è una squadra che dà dimostrazione di essere completa ma non perché vince ma per la qualità delle vittorie. Ha reparto difensivo migliore, poi con Anguissa ha risolto un problema importante a centrocampo, davanti con Osimhen oltre a Politano, Insigne e Lozano che sono fulmini di guerra, è molto forte, quindi guai ad attaccare il Napoli in questo momento. In questa partita sarà importante l'accortezza della Roma nel prendere meno gol possibili, io vedo favorito nettamente il Napoli".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: