Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Cinema: 'Legalità in corto', studenti protagonisti cortometraggio promosso da Banca 2021

Di Redazione

Roma, 30 nov. Ritorna nelle Scuole della Provincia di Salerno il Progetto “Legalità in Corto”, e anche quest'anno la Banca 2021 – Credito Cooperativo del Cilento, Vallo di Diano e Lucania è in prima linea per promuovere l'iniziativa, destinata ai giovani del territorio. L'attività rientra nella strategia di Sostenibilità messa al centro della propria azione dall'Istituto di Credito con sede a Vallo della Lucania e dall'intero Gruppo Bcc Iccrea. In particolare, gli studenti delle classi Prime e Seconde del Liceo Scientifico dell'Istituto Omnicomprensivo “Carlo Pisacane” di Padula saranno protagonisti di un Cortometraggio sulla Legalità, la cui realizzazione si concretizzerà nel corso del progetto “Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale”.

Pubblicità

L'incontro di apertura del Progetto è in programma nella sala conferenze della Certosa di San Lorenzo venerdì 2 dicembre, a partire dalle ore 9, e prevede i saluti istituzionali del Dirigente Scolastico Pietro Mandia e dell'autore e promotore del progetto, Sante Massimo Lamonaca. A rappresentare la Banca 2021 saranno il Presidente Pasquale Lucibello, Rosa Lefante -membro del Consiglio di Amministrazione- e il Direttore Generale Cosimo Puglia. Seguirà l'intervento del regista film-maker Luca Moltisanti, che intratterrà i ragazzi illustrando le fasi del Casting e della produzione necessarie all'organizzazione e realizzazione del nuovo Cortometraggio.

“Legalità in Corto”, nato da una idea di Sante Massimo Lamonaca (Giudice Onorario Esperto presso il Tribunale dei Minori di Salerno), trova in Luca Moltisanti (regista filmmaker), Fenisia Tomada (sceneggiatrice) e Rossella Corrado (social media manager) la naturale sintesi espressiva, capace di rendere in questi anni il Progetto un punto di riferimento per numerose istituzioni scolastiche, fino ad assumere una dimensione Nazionale. Da ormai un decennio a patrocinare l'iniziativa è la Banca 2021, nell'ambito delle azioni di sostegno messe in campo per favorire le attività sociali e culturali dei ragazzi del proprio vasto territorio di competenza, che abbraccia tre regioni (Campania, Basilicata e Calabria) e quattro province (Salerno, Potenza, Matera e Cosenza).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: