Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Covid: Fi riunisce vertici, riformare quarantena per evitare stop Paese

Di Redazione

Roma, 29 dic. “Forza Italia sin dall'inizio della pandemia sostiene con proposte e iniziative concrete la lotta al virus. Oggi propone di riformare la quarantena per evitare che il Paese si fermi, distinguendo la posizione di chi viene a contatto stretto con un positivo e si è sottoposto al ciclo vaccinale e chi invece no". È quanto si legge in una nota diffusa da Forza Italia al termine di una riunione convocata dal coordinatore nazionale Antonio Tajani, alla quale hanno partecipato ministri, sottosegretari, capigruppo e dirigenti nazionali.

Pubblicità

"Il dilagare della variante Omicron, la diffusione dei contagi e la comprensibile 'corsa al tampone' durante le festività natalizie -sottolinea il movimento azzurro- ha provocato in molte Regioni lo stravolgimento del 'contact tracing', cioè il tracciamento. Sulla base delle conoscenze scientifiche sulle varianti e alla luce dell'esperienza di altri Paesi, è arrivato il momento di modificare le regole della quarantena: bisogna contemperare le ragioni della salute con quelle economiche ed educative".

"Con la situazione odierna, infatti, sono a rischio -afferma ancora la nota di Forza Italia- la ripresa delle attività economiche e anche la normale riapertura delle scuole. Proponiamo di togliere la quarantena per chi, venuto a contatto con un positivo, sia tra le categorie soggette all'obbligo di vaccinarsi. Si tratta di estendere la previsione già disposta per le professioni sanitarie di non essere soggetti a quarantena per tutte le categorie che hanno l'obbligo di vaccinarsi, dalle Forze dell'ordine al personale scolastico".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: