Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Pensioni: Orlando, 'lotta a disuguaglianze è valutare diverse condizioni lavoro'

Di Redazione

Roma, 26 ott. "Dobbiamo costruire un bipolarismo inclusivo, in grado di incanalare le spinte finite nel populismo, da rappresentare con riformismo. La crisi del vecchio ordine nasce dalle diseguaglianze di reddito, di generazioni, dalla diseguaglianza prodotta dalla disattenzione al futuro del pianeta. Diseguaglianze tra centri urbani ed aree interne". Lo ha detto, a quanto si apprende, Andrea Orlando, ministro del lavoro e capodelegazione Pd al governo, alla Direzione nazionale Pd.

Pubblicità

"La lotta alle diseguaglianze è il tema, perché oggi interessa soprattutto il ceto medio, le professioni, il commercio, più spaventato dalle trasformazioni. In questo senso è giusta la nostra posizione sulle pensioni: la lotta alle diseguaglianze non è l'egualitarismo, ma valutare le diverse condizioni di lavoro. Così come investire sul sociale è un atto giusto e necessario per la competitività paese".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: