Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Sanità: Moratti visita Spedali Civili Brescia, 'piano da 500 mln investimenti'

Di Redazione

Milano, 29 giu. Investimenti per 500 milioni di euro che andranno a fare degli Spedali Civili di Brescia un ospedale del futuro. Li ha annunciati la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, oggi in visita agli Spedali Civili di Brescia, incontrando il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono. Quello di Brescia è "un presidio qualificato e importante che prima, durante e dopo la pandemia si conferma un punto di riferimento d'eccellenza sanitaria per tutto il territorio bresciano e per l'intera Lombardia, con più di 1.200 posti letto in esercizio, 1.250.000 prestazioni e 55.000 ricoveri all'anno", ha detto l'assessore dell'ospedale, "fiore all'occhiello della sanità lombarda".

Pubblicità

Al sindaco Del Bono l'assessore ha Moratti presentato un piano di interventi per circa 500 milioni di euro, di cui circa 300 in edilizia e il restante in innovazione e opere complementari, che trasformerà gli Spedali Civili e l'Ospedale dei Bambini nel prototipo di ‘ospedale del futuro'. Ulteriore prova della disponibilità che Regione Lombardia dimostra verso gli 'Spedali di Brescia' è lo stanziamento di 11,7 milioni per le opere propedeutiche alla demolizione della 'dialisi' nel 2020 e di 13 milioni per la realizzazione in corso del presidio di via Nikolajewka per il nuovo polo di riabilitazione dei disturbi cognitivi.

"Una struttura che sarà in grado di dare risposte alla crescente domanda di servizi psichiatrici territoriali in un contesto ideale e dedicato allo scopo". Concordato con il sindaco anche "l'avvio immediato di un tavolo tecnico di lavoro composto da esperti regionali e comunali per avviare l'iter degli interventi che dovranno tenere conto nella loro tempistica anche delle linee di finanziamento governative, regionali e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: