Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Ue: Baldassarre (Lega), 'hanno sposato la violenza del pensiero unico'

Di Redazione

Roma, 29 nov. “Incorretto affermare che 'il periodo natalizio può essere stressante', molto meglio 'il periodo delle vacanze può essere stressante'. Meglio utilizzare nomi 'non cristiani' nella formulazione di periodi ipotetici (non 'Maria e Giovanni sono una coppia internazionale', ma 'Malika e Giulio sono una coppia internazionale'). Non solo: vietato ogni riferimento a 'Miss o Mrs'; abolito il consueto 'Signori e signore' (molto più neutrale 'cari colleghi'); e guai a dire che 'il fuoco è la più grande invenzione dell'uomo': 'il fuoco è la più grande invenzione dell'umanità'. Infine, 'quando scegli le immagini per accompagnare la tua comunicazione, assicurarsi che le donne e le ragazze non siano rappresentate in ambito domestico o in ruoli passivi mentre gli uomini sono attivi e avventurosi'". Lo dice Simona Baldassarre, europarlamentare e responsabile del Dipartimento Famiglia della Lega.

Pubblicità

"Secondo gli organi di stampa, questi solo alcuni dei preoccupanti suggerimenti contenuti nelle Linea guida per una Comunicazione Inclusiva della Commissione Europea, che arriva dopo che a marzo di quest'anno avevamo già denunciato il glossario del Parlamento Europeo. Se fosse vero, il risultato sarebbe sempre lo stesso: dietro una comunicazione formalmente anti-discriminatoria e neutrale, si nasconde la violenza del pensiero unico, che l'Ue ha ormai sposato appieno", aggiunge la leghista.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: