Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Agrigento

Lampedusa, arrestato il responsabile del naufragio con venti morti

Di Redazione |

Il gruppo Anti-immigrazione della Procura di Agrigento, coordinato dal procuratore Luigi Patronaggio e dall’aggiunto Salvatore Vella, su provvedimento del pm Manno e in sinergia con la Squadra mobile della città dei templi, diretta da Giovanni Minardi, ha posto in stato di fermo un cittadino tunisino di 22 anni, Helmi El Loumi. E’ ritenuto responsabile del naufragio, avvenuto il 23 novembre nelle acque di Lampedusa in cui persero la vita 20 migranti. Il fermato risponde, oltre al reato di naufragio, di favoreggiamento della immigrazione clandestina e omicidio colposo plurimo. Le indagini continuano per la individuazione di eventuali complici ancora non identificati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA