Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Erosione a Menfi, si corre ai ripari

La Protezione civile, finalmente, ha raccolto l'appello dell'amministrazione comunale e delle diverse associazioni per salvare Porto Palo

Di Gaetano Ravanà

Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile ha autorizzato nelle scorse ore, con un provvedimento a firma del dirigente generale Salvo Cocina e del dirigente provinciale di Agrigento Maurizio Costa, l’esecuzione di un intervento di somma urgenza per la messa in sicurezza di un tratto di strada della Via della Torre in località Porto Palo, nel Comune di Menfi, interessato da un grave episodio di erosione a seguito dei violenti nubifragi del novembre dello scorso anno.

Pubblicità

Ne da notizia il deputato regionale del Partito Democratico Michele Catanzaro che nei giorni scorsi, in seguito ad un aggravarsi della situazione ed al sopraggiungere di gravi rischia per la incolumità dei residenti e per la stabilità della storica torre cinquecentesca, aveva presentato apposita interrogazione urgente al governo regionale.

“Il crollo di parte della pendice rocciosa, detta Costone Torre, aveva coinvolto la via sottostante, numerose abitazioni e diversi locali commerciali – commenta Catanzaro – per cui cogliendo l’invito dei dirigente locali del PD avevo sollecitato un’accelerazione delle procedure per la messa in sicurezza del versante. L’intervento di somma urgenza verrà effettuato attraverso un contributo del Dipartimento regionale di Protezione civile stimato in 290 mila euro, finalizzato alla realizzazione dell’intervento urgente e immediato strettamente necessario per evitare ulteriori danni a salvaguardia della pubblica e privata incolumità”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: