Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

Agrigento

Ribera, tentò di uccidere un giovane e rapinò tabaccheria: arrestato

Di Redazione |

PALERMO – I Carabinieri hanno arrestato ieri a Ribera (Agrigento) un ventiseienne, Sandro Andreatto, accusato di aver tentato di uccidere un suo coetaneo, ferendolo gravemente al collo con un cacciavite, e tentato di rapinare una tabaccheria con una pistola risultata giocattolo. Le indagini sono coordinate dai pm di Sciacca Michele Marrone e Christian Del Turco.

Durante il tentativo di rapina, la commessa reagì scatenando una colluttazione col rapinatore, che esplose un colpo a salve contro il figlio della donna, nel frattempo intervenuto in soccorso della madre. I carabinieri sono riusciti a identificare il giovane grazie all’analisi della pistola e dei vestiti trovati sull’auto abbandonata dopo la tentata rapina. Il Gip oggi ha convalidato il fermo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: