Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

Archivio

Codere: nei primi 9 mesi migliora perdite di 3,2 mln, ricavi a 1,045 mld

Di Redazione |

Roma, 14 nov. (Adnkronos) – Codere riduce le sue perdite nei primi nove mesi dell’anno. Lo rende noto l’azienda multinazionale leader nel settore dei giochi in un comunicato annunciando i risultati del terzo trimestre e dei primi nove mesi dell’anno, approvati ieri dal Consiglio di Amministrazione. Il gruppo ha ottenuto ricavi operativi, nel corso dei primi nove mesi del 2019, di 1.045,3 milioni di euro, trainati dalla crescita del business online (+43,4%) e dalle attività di Spagna (+ 2,7%), Italia (+ 3,3%) e Uruguay (+ 5,8%); e compensati negativamente dalla riduzione dell’Argentina (-25,7%), dovuta in gran parte alla svalutazione della sua valuta locale.

Per quanto riguarda l’ebitda normalizzato, la società ha raggiunto i 184,4 milioni di euro fino a settembre, il 9,5% in meno rispetto all’anno precedente, trainati dalla crescita del business online e dall’operazione in Spagna (+22,5%, grazie alla maturazione dell’attività di sviluppo effettuata e ai miglioramenti operativi implementati), nonché all’Uruguay (+15,1%); sebbene compensato dalle riduzioni in Argentina (-29,6%), l’impatto della nuova tassa sui giochi in Italia e il calo in Messico (-3,0%) e Panama (-39,1%).

Il margine di ebitda normalizzato nei nove mesi ha raggiunto il 17,6%, il che rappresenta una riduzione di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a causa degli aumenti delle imposte sull’attività, alla perdita del peso relativo dell’operazione Argentina nel consolidato, nonché a una riduzione dei margini in Messico.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: