Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Archivio

Mafia: Santelli, ‘Morra usa commissione Antimafia come organismo di parte’

Di Redazione |

Romma, 14 set. (AdnKronos) – “Il presidente della commissione antimafia, Nicola Morra, ha disertato la cerimonia di insediamento del presidente di Confindustria di Cosenza perché ‘c’erano persone indagate’. Si è trattato di un vulnus alla credibilità di tutta la commissione, che è un organismo parlamentare e non un partito politico”. Lo afferma Jole Santelli, deputata di Forza Italia e vicepresidente della commissione parlamentare Antimafia.

“Ancora più grave -aggiunge- è la mancanza di rispetto verso la Costituzione repubblicana, cui tutti siamo tenuti a rispondere, laddove si associa l’essere indagato a una condanna sicura, calpestando il principio che la Carta sancisce di presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva. Il presidente Morra continua a mancare di rispetto alla commissione che presiede, confondendola con un organismo di parte. La giusta e legittima risposta di Confindustria nazionale ha prodotto una lesione nei rapporti con la commissione di cui è responsabile il solo Morra”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: