Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Catania

Violento nubifragio sferza Catania: traffico in tilt e città in ginocchio

Di Redazione |

CATANIA – Un violento nubifragio si è abbattuto nel primo pomeriggio su Catania e sui paesi dell’Etna creando notevoli disagi nel capoluogo, su cui sono confluiti anche fiumi d’acqua dall’hinterland a monte: allagate molte della strade cittadine, con l’inevitabile conseguenza di auto in panne e traffico in tilt. E’ stata un vera e propria bomba d’acqua e sono state numerose le chiamate ai vigili del fuoco per infiltrazioni in abitazioni private e non solo: nella sede dell’ex Pretura in via Crispi, per esempio, dell’acqua si è fatta strada nei piani superiori per poi trovare un varco e cadere a mo’ di cascata nella hall del tribunale.  

I vigili del fuoco, poi, in particolare sono intervenuti per alcuni allagamenti nel Villaggio Santa Maria Goretti e in soccorso, in varie parti della città, ad automobilisti rimasti intrappolati nelle loro vetture in panne. Non sono stati segnalati invece significativi problemi nell’aeroporto, solo qualche ritardo per la forte pioggia.

A generale il forte maltempo un ampio vortice ciclonico inizialmente collocato tra la Tunisia e la Sicilia e via via in spostamento verso est con la conseguenza di interessare praticamente l’intera Isola con precipitazioni che in alcune zone, come appunto a Catania, assumono anche carattere di nubifragio.

FOTO DI SANTI ZAPPALA’COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti:

Articoli correlati