Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 9 febbraio: in Sicilia 7.159 nuovi casi e altri 57 morti

L'aggiornamento del ministero delal Salute sull'emergenza sanitaria in corso

Di Redazione

Contagi stabili, ricoveri in calo, ma ancora tanti, troppi morti. Questi in sintesi i dati di oggi sull'epidemia da coronavirus in Sicilia. Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono state diagnosticate nell'Isola 7.159 nuove infezioni da SARS-CoV-2 su 50.509 tamponi e sono state comunicate dalla Regione siciliana altre 57 vittime del virus. Ieri i nuovi casi erano stati 7.248 (su 47.948 tamponi) e i morti comunicati 51.  Il tasso di positività oggi scende al 14,1%, ieri era al 15,1%. 

Pubblicità

A livello nazionale, oggi la Sicilia si trova al sesto posto in Italia per incremento dei nuovi casi dopo Lombardia (+9.374), Lazio (+7.996), Campania (+7.948), Veneto (7.903) ed Emilia Romagna (+7.463), tutte regioni - ad accezione di quest'ultima -  che hanno processato molti più tamponi della nostra.

A livello regionale, oggi è la provincia etnea quella che fa registrare il maggior numero di nuovi positivi, seguita a strettissimo giro da quella palermitana. Ecco la suddivisione dei 7.159 casi odierni provincia per provincia:

Catania 1.687

Palermo 1.636

Siracusa 890 

Messina 719

Ragusa 691

Trapani 577

Agrigento 526

Caltanissetta 519

Enna 241

Sul fronte ospedaliero, continua la tendenza alla decongestione dei reparti. Dei 275.718  siciliani attualmente positivi, 274.234 si trovano in isolamento fiduciario, 1.369 sono ricoverati con sintomi da Covid in ospedale (ieri erano 1.385) e 115 sono ricoverati gravi in Terapia intensiva (ieri erano 124) con 2  ingressi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 4). I dimessi o guariti nell'ultimo giorno sono tantissimi, ovvero 9.522 mentre con gli ultimi 57 morti, i decessi totali dall'inizio della pandemia sono arrivati a 8.923. La Regione siciliana ha reso noto che i 57 decessi comunicati oggi si sono verificati: uno oggi, undici ieri, 26 il 7 febbraio, sette il 6 febbraio, cinque il 5 febbraio, tre il 4 febbario, due il 31 gennaio, uno il 29 gennaio e uno il 21 gennaio scorso.

 
IN ITALIA

Sono 81.367 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 101.864. Le vittime sono invece 384, mentre 
ieri erano state 415. 

Dall’inizio della pandemia sono 11.847.436 gli italiani contagiati dal Covid, secondo i dati del ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono 1.874.625, in calo di 53.175 nelle ultime 24 ore mentre i morti sono 149.896. I dimessi e i guariti sono invece 9.822.915 con un incremento di 134.460 rispetto a ieri.

Sono 731.284 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 999.095. Il tasso di positività è al 11,1%, in aumento rispetto a ieri quando era al 10,2%.

Sono invece 1.350 i pazienti in terapia intensiva, 26 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 90. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 17.932 (18.337), ovvero 405 in meno rispetto a ieri

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA