Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 22 gennaio: in Sicilia 7.508 casi, 44 morti ma ricoveri finalmente in calo

I dati diffusi dal ministero della Salute: 

Di Redazione

Una flebile luce in fondo al tunnel dice che per la prima volta dopo molte settimane diminuiscono i ricoveri negli ospedali siciliani. E’ uno dei dati più significativi del bollettino covid del 22 gennaio del ministero della Salute.

Pubblicità

I nuovi casi diagnosticati in Sicilia sono stati 7.508 (un po’ più di ieri quando erano stati 7.418) e con un numero di tamponi leggermente inferiore (43.258 contro 46.999 di ieri). Il tasso di positività cresce ma non di troppo e si attesta sul 17,3% contro il 15,8% di ieri.

Le buone notizie arrivano dai ricoverati: negli ospedali siciliani ci sono al momento 1.573 persono (ieri erano 1.587) dei quali 1.413 in area medica (ieri erano 1.417) e 160 in terapia intensiva (dieci in meno rispetto a ieri).

Il numero dei morti resta ancora piuttosto alto: sono stati 44 per cause legate al covid e il numero delle vittime siciliane del virus sale a 8.157.

L’anno scorso, il 22 gennaio del 2021, i nuovi casi erano stati 1.355 e i morti 32.

LE PROVINCE. Resta Catania la provincia con più nuovi contagi: quasi 2 mila. 

Palermo: 139.945 (1518)

Catania: 138.941 (1839)

Messina: 67.819 (945)

Siracusa: 49.997 (808)

Ragusa: 38.720 (754)

Trapani: 38.712 (413)

Agrigento: 38.309 (622)

Caltanissetta: 36.441 (489)

Enna: 17.437 (120).

IN ITALIA. Sono 171.263 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 179.106. Le vittime sono invece 333 mentre ieri erano state 373. Secondo il bollettino del ministero della Salute, sono 2.723.949 gli attualmente positivi al Covid in Italia, con un incremento di 28.246 nelle ultime 24 ore.  Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 9.781.191, mentre i morti sono 143.296. I dimessi e i guariti sono invece 6.913.946, con un incremento di 148.756 rispetto a ieri. 

Sono 1.043.649 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano 
stati 1.117.553. Il tasso di positività è al 16,4%, sostanzialmente stabile rispetto a ieri.  Sono 1.676 i pazienti in terapia intensiva, 31 in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 121. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.442, ovvero 43 in meno rispetto a ieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: