Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Sospesa la poliziotta catanese Schilirò che aveva criticato apertamente il green pass

La misura applicata nei confronti della vicequestore prevede anche la sospensione dello stipendio mentre continuerà a percepire l’assegno alimentare

Di Redazione

E’ stata sospesa la vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò, la poliziotta catanese che aveva parlato dal palco della manifestazione dei no green pass a San Giovanni a Roma. Il provvedimento di sospensione le è stato notificato oggi e sarà in vigore da domani mattina.

Pubblicità

Il provvedimento cautelare è stato emesso dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza - Schillirò è una funzionaria in servizio alla Criminalpol - poiché la vicequestore, dopo la partecipazione alla manifestazione di San Giovanni, ha continuato a criticare pubblicamente la scelta del governo sul green pass. 

La misura applicata nei confronti della vicequestore prevede anche la sospensione dello stipendio mentre continuerà a percepire l’assegno alimentare. 

 

 

La poliziotta ha anche reso noto con un post su Facebook di aver revocato la sua iscrizione al sindacato Cosap: «E a giorni - ha aggiunto -  conoscerete tutte le motivazioni».

La ministra dell'Interno Luciana Lamorgese aveva definito gravissime le affermazioni della Schilirò.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: