Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Cronaca

Imbrattato con olio di motore il portone della Cattedrale di Siracusa

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso attualmente da individuare

Di Redazione |

Un uomo con una tanica ha cosparso, come si vede dalle immagini delle telecamere di sorveglianza, di liquido nero, forse olio motore, la via che costeggia la basilica di San Giovanni alle catacombe ed anche davanti al portone di ingresso della Basilica, prima Cattedrale di Siracusa. Sono intervenuti gli agenti della polizia municipale. Stamane il parroco della chiesa ha presentato denuncia alla polizia che è al lavoro per risalire all’identità dell’uomo. “Imbrattare un monumento è sempre un gesto esecrabile, ancora di più nel caso della basilica di San Giovanni, la prima cattedrale della città, che con le sue catacombe rappresenta uno bene simbolico per la storia della Siracusa cristiana e non solo. Non ci aspettiamo che il colpevole, chiunque sia e quale che sia la ragione che lo ha spinto ad agire, conosca l’importanza del bene che ha voluto danneggiare; ci aspettiamo però che sia punito come merita perché ha offeso e indignato tutti i siracusani», ha detto il sindaco di Siracusa, Francesco Italia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA