Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

"C'è una bomba all'hub di Portopalo": avviso anonimo era falso

 Il pallone tensostatico trasformato per l’emergenza sanitaria è stato evacuato ma dell'ordigno non è stata trovata alcuna traccia

Di Redazione

Falso allarme bomba oggi all’hub vaccinale di Portopalo di Capo Passero, nel Siracusano. Una telefonata anonima ha avvertito che all’interno della struttura, un pallone tensostatico trasformato per l’emergenza sanitaria, c'era una bomba. Immediatamente l’hub, dove si trovava il personale medico impegnato nella somministrazione delle dosi di vaccino, è stato evacuato e una valigetta sospetta è stata individuata vicino a una porta. Sono arrivati gli artificieri dei carabinieri da Catania che hanno effettuato una ricerca in tutti i locali senza trovare alcun ordigno. Anche la valigetta probabilmente era stata dimenticata da qualche utente. Domani mattina l’hub tornerà operativo. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: