Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Enna, salti e inseguimenti sui tetti: caccia a un misterioso gruppo di ragazzi

Decine le telefonate al centralino della polizia, ma quando gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto, i giovani si erano già dileguati

Di Redazione

La Polizia di Enna sta provando a identificare i giovanissimi che martedì pomeriggio sono saliti sul tetto spiovente di un palazzo di 4 piani. Una scena che non è passata inosservata ai vicini dei palazzi di fronte che hanno assistito inermi e preoccupati ai balzi di questi ragazzi che si rincorrevano sul tetto e montavano l’uno sulle spalle dell’altro in equilibrio precario. 

Pubblicità

Decine le telefonate al centralino della polizia, ma quando gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto, i ragazzi si erano già dileguati.

Non si esclude che possa essersi tratto di il parkour, un'attività estrema che consiste nell' seguire un percorso, superando qualsiasi genere di ostacolo con la massima velocità e semplicità di movimento, adattando il proprio corpo all'ambiente circostante, naturale o urbano, attraverso corsa, salti, equilibrio, scalate, arrampicate. Una disciplina praticata da molti giovani che saltano da un edificio all'altro, oltrepassando ostacoli e barriere con acrobazie a corpo libero. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA