Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Medico aggredito nella guardia medica di Portopalo

Picchiato anche il padre del dottore che teneva compagnia al figlio

Di Redazione

Un dottore di turno alla guardia medica di Portopalo di Capo Passero, nel Siracusano, è stato aggredito la scorsa notte, insieme al padre che gli teneva compagnia. Lo rende noto l’Asp di Siracusa, che esprime «indignazione - dice il direttore generale dell’Azienda sanitaria Salvatore Lucio Ficarra - e severa condanna». «Sgomenta apprendere che continuano ad accadere nelle strutture sanitarie episodi di così inaudita ferocia contro chi esercita il proprio dovere a tutela della salute dei cittadini - aggiunge Ficarra -. Non solo aggressioni verbali, di per sé già da condannare severamente, ma anche fisiche come quella di stanotte agli operatori della guardia medica di Portopalo e danneggiamenti alla struttura. La tutela dei nostri operatori contro ogni forma di violenza rimane tra le priorità dell’azione amministrativa dell’Azienda, ma non basta di fronte a tanta inciviltà». 

Pubblicità

«Contro gli autori di un così grave e vergognoso attentato alla vita di operatori sanitari, ci costituiremo parte civile. Al medico e a suo padre ferito severamente esprimiamo la vicinanza di tutta l’Azienda e i più avvertiti auguri di pronta guarigione. Ringraziamo i carabinieri che sono intervenuti prontamente individuando i colpevoli e assicurandoli alla giustizia», conclude il direttore generale dell’Asp.  
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: