Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Asia corre su Ucraina e Wall street, vola Hong Kong

Attorno alla parità i futures sull'avvio dell'Europa

Di Redazione

MILANO, 17 MAR - Ottima seduta per i mercati azionari asiatici e dell'area del Pacifico, con gli operatori che hanno guardato alla forza delle Borse europee e di Wall street della vigilia, anche sulle speranze di una soluzione nel conflitto in Ucraina. Apprezzata anche la 'solidità' della Fed, che ha confermato il suo programma di politica monetaria pur in un quadro di guerra. Così Tokyo ha chiuso in aumento del 3,4%, con Hong Kong (molto penalizzata in queste settimane anche dal ritorno della pandemia Covid) che sale di oltre cinque punti percentuali in chiusura della sua giornata. Più cauti i listini cinesi: Shanghai cresce dell'1,3% e Shenzhen del 2,1%. Sulla stessa linea la Borsa di Seul, che ha concluso con l'indice generale in aumento dell'1,3% e il 'tecnologico' Kosdaq in aumento del 2,5%. In rialzo di un punto percentuale la chiusura della Borsa di Sidney, dove sono quotati diversi titoli che possono anticipare l'andamento dei loro settori in Europa. Attorno alla parità i futures sull'avvio dei listini azionari del Vecchio continente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: