Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa cede dietro Wall Street, Milano -0,65%

Resta in rialzo il greggio in vista dell'Opec+ di giovedì

Di Redazione

MILANO, 01 GIU - Le Borse europee hanno cambiato direzione virando in calo dietro a Wall Street. I listini cominciano così il mese di giugno tra i reiterati timori di una stretta sui tassi da parte della banche centrali, dalla Fed alla Bce, per contenere l'inflazione mentre i rendimenti dei treasuries americani si allargano. In leggero aumento lo spread Btp Bund a 199,4 punti col rendimento del decennale italiano al 3,1%. Sullo sfondo resta l'attesa per le decisioni domani dell'Opec+, che contribuisce a sostenere i prezzi del greggio. Milano cede lo 0,65%, Parigi lo 0,2% mentre Francoforte fatica a tenersi in parità (+0,1%)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: