Notizie locali
Pubblicità

Economia

Difesa: Portolano visita Leonardo, Elettronica e Mbda Italia

Segretario Generale e Direttore Armamenti incontra le industrie
Di Redazione

ROMA, 17 FEB - "Giornata di visite istituzionali", presso le principali azienda dell'industria della Difesa, a Roma, per il Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti, il generale di Corpo d'Armata Luciano Portolano, che ieri si è recato presso le sedi di Leonardo, Elettronica Group e MBDA Italia. L'incontro i Leonardo ha permesso di osservare "da vicino - spiega una nota - l'area integrazione del combat management system, capace di integrare e coordinare in tempo reale le informazioni provenienti dai vari sensori presenti in un determinato scenario. Presentate anche le capacità della fonderia di Leonardo, asset distintivo a livello europeo nel campo della componentistica microelettronica. In Elettronica, cove ha incontrato il presidente e ceo Enzo Benigni - "la visita al 'Battle Lab', dove sono stati presentati i sistemi elettronici attualmente in uso o in via di sviluppo". Poi in MBDA, il gruppo europeo leader mondiale della missilistica, con il managing director Mbda Italia Lorenzo Mariani, dove "sono state illustrate, in particolare, le capacità tecnologiche dei più avanzati sistemi navali: dai nuovi missili antinave Teseo MK2/E e Marte ER, fino ai nuovi ASTER B1NT che verranno integrati nei sistemi PAMMS e nel sistema SAAM ESD dei Pattugliatori Polivalenti di Altura. L'incontro che si è poi concluso con una visita presso il centro di produzione software e le aree di test". Il Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti "si è detto molto soddisfatto per aver avuto l'opportunità di vedere in prima persona alcuni sistemi e delle tecnologie che rappresentano lo stato dell'arte di quanto disponibile per rispondere ai nuovi e più sfidanti requisiti per la Difesa".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: