Notizie locali
Pubblicità

Economia

Gas:giù ad Amsterdam (-9%),non si temono altri tagli Gazprom

Contratto future conclude a un prezzo di 85,5 euro mwh

Di Redazione

MILANO, 01 GIU - Il gas è andato a picco sui mercati dove non ci si attendono nuovi tagli alle forniture da parte del colosso russo Gazprom alle aziende che non pagano in rubli, dopo quelle decise contro Shell e la danese Orsted. Il contratto future trattato ad Amsterdam, che fa da riferimento per il gas europeo, ha lasciato sul terreno a fine seduta l'8,99% attestandosi a 85,5 euro per megawattora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: