Notizie locali
Pubblicità

Economia

Spread: forte tensione sui bond europei, Btp al 3,5%

Differenziale a 230 punti, pesano attese su banche centrali

Di Redazione

MILANO, 19 AGO - Si amplia la tensione partita dall'inizio della seduta sui titoli di Stato del Vecchio continente: in particolare il Btp italiano a 10 anni vede il suo rendimento salire di 20 punti base al 3,5%, avvicinandosi ai massimi recenti del 21 luglio scorso. Guardando soprattutto alle prossime mosse delle banche centrali in politica monetaria, tutti i bond europei registrano tassi in evidente rialzo: il Bund a 10 anni tedesco sale di 12 'basis point', il prodotto francese di 13, quello della Gran Bretagna di 14. Il contemporaneo aumento dei rendimenti contiene solo parzialmente la crescita dello spread: il differenziale con la Germania ha toccato i 230 punti base, ancora lontano comunque da quota 250 raggiunta il 27 luglio, il massimo recente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: