Notizie Locali


SEZIONI
°

solidarietà

Il regalo del Catania calcio ai bimbi ricoverati al Garibaldi Nesima

Di Giovanni Finocchiaro |

Una delegazione del Catania, nelle scorse ore, ha incontrato i bambini ricoverati nel dipartimento materno-infantile dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania, Il vice presidente e amministratore delegato Vincenzo Grella ha guidato una rappresentanza del club nell’area in cui i minori sono in cura. A ricevere il Catania il professor Giuseppe Ettore. Presenti anche i giocatori Bethers, Di Carmine, Rapisarda, Sturaro e Tello, anche il direttore generale Luca Carra e il brand ambassador Francesco Lodi: i rossazzurri hanno consegnato uova di Pasqua ai degenti nei reparti di Pediatria e Chirurgia Pediatrica, dialogando con i piccoli pazienti e con i genitori, con il personale medico e con gli infermieri. In una nota diffusa in serata, il Catania Fc ha inteso ringraziare per l’invito il dottor Giuseppe Giammanco, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera, la dottoressa Ersilia Riggi, direttore Affari Generali dell’ARNAS Garibaldi ed i dottori Salvatore Gullotta, Antonino Palermo e Sebastiano Cacciaguerra.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA