Notizie locali
Pubblicità

ipress news

Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili: «Tavoli permanenti per migliorare servizi a imprese e cittadini»

Di Redazione

CATANIA – Un nuovo ciclo per migliorare la qualità dei servizi e semplificare l’operato dei professionisti. Sarà questo l’obiettivo congiunto che verrà perseguito dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania e dagli Enti locali al termine delle vacanze estive, dopo un’attenta programmazione avviata in questi mesi. «A partire dal prossimo settembre – spiega il presidente della categoria etnea Salvatore Virgillito – avvieremo dei tavoli di concertazione per individuare le criticità locali, attraverso la segnalazione dei problemi nello svolgimento della professione da parte dei colleghi».

Pubblicità

Dall’inizio del nuovo mandato, il Consiglio – insediatosi lo scorso marzo – ha avviato una serie di incontri volti a migliorare le prestazioni dei propri iscritti, semplificando l’attività professionale e alzando il livello dei servizi offerti ai professionisti, in particolare ai commercialisti. Fanno parte di questo ciclo di appuntamenti anche quelli con Inps, Camera di Commercio di Catana, Agenzia delle Entrate e Ader (Agenzia delle Entrate Riscossione, ex Serit).

«Confronti produttivi – aggiunge Virgillito – in cui c’è stata massima apertura da parte degli interessati nell’avviare un rapporto continuativo e multisettoriale, allo scopo di individuare problematiche e relative soluzioni della macchina burocratica». Ruolo centrale, come spiegato dal presidente della categoria etnea, sarà quello dell’Osservatorio dell’Ordine, verso cui convergeranno tutte le segnalazioni, i dubbi normativi e procedurali, dividendoli per macro-aree. «Per questo – prosegue – inviteremo i colleghi a segnalare attraverso un’apposita mail le criticità riscontrate, che verranno catalogate, organizzate e poste all’attenzione degli enti, così da apportare i dovuti miglioramenti al sistema».

«Un rapporto sinergico – conclude Virgillito – che porterà certamente significativi vantaggi a imprese, enti, cittadini e professionisti».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA