Notizie locali
Pubblicità

ipress news

Un 2022 nel segno della cooperazione: iniziative per la professione e la città

A conclusione della serata è stato donato un contributo al Banco Alimentare

Di Redazione

Il futuro in mano ai giovani e alle eccellenze del territorio, ognuno con le proprie competenze. Il 2021 si è chiuso con un incontro – avvenuto ieri, 22 dicembre 2021 – finalizzato a gettare basi solide per un dialogo tra i giovani professionisti del territorio catanese: la parola chiave è “cooperazione”, per sviluppare iniziative e attività per la città, nella consapevolezza che fare rete è la carta vincente rispetto alla mera individualità.

Pubblicità

All’incontro – promosso dal Tavolo Politiche Giovanili dell'Ordine Ingegneri di Catania (delegati consiglieri Irene Chiara D'Antone e Giorgia Ferlazzo), dalla Commissione Giovani della Fondazione Ingegneri Catania (consigliere delegato Antonio Brunetto), dal Coordinamento Giovani Architetti PPC Catania (consigliere delegato Martina Arena), da Ance Giovani (presidente Marco Colombrita) e Confindustria Giovani (presidente Gianluca Costanzo) – hanno preso parte i giovani ingegneri, architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori e imprenditori etnei.

Tra gli obiettivi per l’imminente futuro l’offerta, alle nuove generazioni, di strumenti e opportunità di confronto, volti alla promozione delle diverse professionalità. Oltre a individuare strategie per essere attivi sul territorio e ampliare la comunità, coinvolgendo sempre più giovani professionisti. Non solo gli auguri di buone feste, quindi, ma anche quello per il 2022 di lasciare alle spalle l'emergenza pandemica e riprendere l'attività sinergica attraverso un proficuo dialogo tra le parti.

A conclusione della serata un primo gesto simbolico di solidarietà: infatti gli attori coinvolti, gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti PPC (presidenti Mauro Scaccianoce e Sebastian Carlo Greco) e le rispettive Fondazioni (presidenti Filippo Di Mauro ed Eleonora Bonanno) hanno donato un contributo al Banco Alimentare.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA